delete

CORSO DI GINNASTICA DOLCE

Si informano tutte le socie dell’AMDOS che, a settembre, Covid permettendo, riprenderà il corso di ginnastica dolce. Ci riserviamo di tenervi aggiornate. Buone vacanze !

Per informazioni contattare il 3487184711

delete

ORARIO APERTURA SEDE – CONTATTI

AMDOS (Associazione Meridionale Donne Operate al Seno) di Avellino

Ci trovi in Via Tagliamento ad Avellino presso l’ex ECA, tutti i giorni feriali :

  • mattina dalle ore 9,00 alle ore 13,00;
  • pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 19,00.

PER INFO CONTATTARE IL SEGUENTE CELL .348.7184711

delete
Progetto senont’informo

Progetto senont’informo

amdos convegno 2013_2

Il tumore al seno è una patologia grave che può colpire a qualsiasi età. Le sane e buone abitudini di vita vanno apprese fin da giovani. Per questo la prevenzione deve passare per la scuola. Dal 2011 l’associazione promuove la sensibilizzazione alla  prevenzione contro il tumore le giovani donne nelle scuole, sul come e quando effettuare l’autopalpazione del seno, in quanto i dati statistici evidenziano un abbassamento dell’età di rischio del cancro mammario.

Tale progetto ha coinvolto circa 6.000 giovani donne negli Istituti scolastici di Avellino e provincia prima della battuta d’arresto causata dalla pandemia.

E’ nostra intenzione, sempre che il Covid lo consentirà, ripromuovere tale iniziativa per il prossimo anno scolastico.

Il progetto è aperto  a tutte le scuole che vorranno aderire.

Per informazioni contattare il

delete

Come si esegue l’autopalpazione del seno?

L’autopalpazione del seno è un metodo preventivo fondamentale per la lotta al tumore del seno.
Essa deve essere considerata un normale controllo da effettuare ogni mese fino ai 25 anni di età.
Il periodo migliore è subito dopo il ciclo mestruale (dal 5° al 10° giorno dall’inizio del ciclo).
Fino ai 25 anni praticare autopalpazione.
Fino ai 35 anni visita senologica ed ecografia annuale.
Dopo i 35 anni visita ed ecografia annuale, mammografia ogni due anni.
Dopo i 40 anni visita, ecografia e mammografia annuale.

Come si esegue:

– Porsi in piedi davanti lo specchio

– Osservare ogni singolo seno, tenendo le braccia abbassate

– Controllare se ci sono eventuali cambiamenti di grandezza e di forma o alterazioni del capezzolo

– Alzare le braccia e portarle dietro la testa, osservando se ci sono retrazioni della cute o del capezzolo

– Sdraiarsi, meglio se su un piano rigido, portando il braccio sotto la testa dalla parte del seno da esaminare

– Scorrere dolcemente le dita ben tese e la mano piatta sul seno con piccoli movimenti dall’esterno verso l’interno

delete

Una corretta autopalpazione del seno può essere un’efficace forma di prevenzione del ca. mammario?

Imparare a conoscere il proprio corpo ed i segnali che esso ci manda è molto importante.
L’autopalpazione del seno è un metodo preventivo fondamentale per la lotta al tumore del seno e deve essere considerata un normale controllo da effettuare mensilmente fino ai 25 anni. Successivamente, oltre all’autopalpazione, è opportuno abbinare la visita senologica annuale in base alla quale sarà consigliato di effettuare ulteriori esami (ecografia, mammografia).

delete

Avere un seno più grande dell’altro costituisce un campanello d’allarme rispetto all’insorgenza di un cancro al seno?

Una certa asimmetria delle mammelle non deve necessariamente allarmarci perchè il nostro corpo presenta di norma una lieve differenza di grandezza tra lato destro e sinistro. Qualora si dovesse riscontrare una mutazione improvvisa della forma e della consistenza di un seno rispetto all’altro, è il caso di consultare il medico che, attraverso la visita senologica ed il suggerimento di esami appropriati, consentirà di fare chiarezza su quanto accaduto.

delete
Video Autopalpazione

Video Autopalpazione

delete
Sostienici

Sostienici

A.M.D.O.S.
Volontariato attivo presso:

Punto di Ascolto nell’Unità di senologia dell’A.O. Moscati – C/da Amoretta – Avellino

Punto di Accoglienza nel Reparto di Oncologia dell’A.O. Moscati – C/da Amoretta – Avellino

Corsi di aggiornamento professionali  Convegni e Corsi di formazione per Volontari e personale sanitario

Diffusione e promozione della cultura alla prevenzione

Se condividi i nostri obiettivi sostienici con un contributo c.c. bancario 100000001158 CIN ABI CAB0101015103 Oppure sottoscrivendo la donazione del 5xMille nall’Amdos Italia -C.F. 92061210644